Trailers

Il soggetto amoroso è il protagonista di questo straordinario affresco in ambito affettivo, una ricognizione nell’umano capace di mettere a fuoco i sentimenti svelandone sapientemente i passaggi e le insidie che li contraddistinguono. Il discorso amoroso è qui affrontato nelle sue varie fasi temporali: dalla forma passionale caratteristica dell’innamoramento all’aspetto più simbolico tipico dell’età matura, riflettendo a partire dai cambiamenti culturali avvenuti negli ultimi decenni. Le leggi e le pretese del cuore sono affidate alle parole e agli sguardi eruditi di filosofi, poeti, antropologi e sociologi, ma anche alle storie vere di uomini e donne comuni, individui persi, come tutti noi, nei meandri dei sentimenti e della corporeità. Indipendentemente dalla loro notorietà, ciascuno dei protagonisti diviene intima presenza al cospetto del cuore di chi ascolta: non si tratta di scegliere cosa è bene o male, cosa rende felici oppure no, cosa lascia l’amore o cosa lo ruba, ma di ragionare, senza moralismo, sull’emotività, anche per offrire un lessico alle nuove generazioni in bilico tra una sessualità illimitatamente disponibile e un disorientato bisogno di affetto durevole. Con cuore puro è un meraviglioso testo capace di suggerire al cuore avanzamenti inaspettati, una sorta di evoluzione nella spiritualità affettiva che ciascuno persegue più o meno brillantemente, ma a cui ognuno dedica risorse, lacrime, preghiere e pensieri della propria vita.

una produzione Rai Cinema e Fondazione Teatro Due
con Silvano Agosti, Marc Auge’, Remo Bodei, Umberto Galimberti, Roberta De Monticelli, Sergio Manghi e Maria Luisa Spaziani
disegni Sébastien Laudenbach, musiche Mauro Montalbetti, suono Ivano Mataldi, fotografia Bruno Fundarò, montaggio Cristina Flamini, sceneggiatura Amedeo Guarnieri, regia Lucrezia Le Moli

TDue Channel