Piemontese di nascita, Paola De Crescenzo studia recitazione nella Scuola Galante Garrone di Bologna. La sua carriera di attrice comincia nel 1999, e da quel momento ha la possibilità di lavorare nei più importanti teatri italiani. Tra i molti registi con cui ha collaborato, Luca Ronconi l’ha diretta all’interno degli spettacoli Lo Specchio del Diavolo e Trailo e Cressida nell’ambito delle Olimpiadi della Cultura di Torino nel 2006. Attrice dell’Ensemble Stabile del Teatro Due dal 2005, ha recitato in testi di autori del calibro di Molière, Cervantes, Beaumarchais e Pinter, ed è stata diretta, tra gli altri, da Walter Le Moli, Claudio Longhi e Dominique Pitoiset.
Il suo lavoro l’ha portata anche al cinema, dove ha lavorato con Mauro Cambogiani nel film La cosa giusta e nel cortometraggio diretto da Mauro Magazzino L’incontro.

Nella stagione 2015/2016 è stata protagonista de La Locandiera di Goldoni, ha preso parte alla piccola soirée Feydeau e in questi giorni è in scena con La Fila (Line), nei panni di Molly.