SCANTATI

“Scantati!” urla la madre alla ragazzina, senza nemmeno guardarla in faccia.
Ed io penso, intanto, che a Palermo “scantarsi” significa avere paura. Sarà vero, allora, che la paura fa svegliare? Magari fa anche il contrario? Chissà…

Mercoledì 8 Maggio 2019 alle ore 14:30 Fondazione Teatro Due propone un pomeriggio teatrale dedicato appositamente agli insegnanti e agli alunni delle scuole superiori.

Condotto da Paola Donati, direttrice di Fondazione Teatro Due, Vincenzo Picone, regista dello spettacolo Prof., cosa vuol dire essere vivi?, e Giacomo Giuntini, responsabile Formazione per Fondazione Teatro Due –  l’incontro ha l’obiettivo di aprire nuovi interrogativi, attraverso gli strumenti ludici del teatro, sui nostri tempi, sulle nostre mancanze e sui nostri desideri, individuando contenuti e nuove possibili forme di relazione fra le nuove generazioni, il teatro e i professori.

L’incontro/laboratorio, pensato per coinvolgere tutti coloro che negli anni hanno assistito allo spettacolo Prof., cosa vuol dire essere vivi? giunto quest’anno alle 100 repliche, si propone anche come momento di ritrovo e di sintesi al termine dei vari progetti di formazione che Fondazione Teatro Due ha svolto quest’anno insieme agli Istituti Superiori della nostra città e non solo.

LABORATORI DI TEATRO PER STUDENTI DELLE SCUOLE SUPERIORI

  • Presso Istituto Superiore “Paciolo-d’Annunzio” di Fidenza (dicembre 2018/febbraio 2019)
    Ha coinvolto circa 20 ragazzi che hanno riflettuto sul tema della responsabilità e della virtualità, conclusosi con un esito presentato – e replicato il 12 aprile scorso alla presenza del Dirigente prof. Giovanni Fasan – al Teatro “Ex Macello” di Fidenza.
  • Presso Liceo “Attilio Bertolucci” di Parma (gennaio 2019/marzo 2019)
    Ha coinvolto 12 ragazzi provenienti dalla maggior parte degli Istituti Superiori della città. Incentrato sulla scoperta dello spazio e del gioco teatrali, i ragazzi hanno sviluppato un esito in gran parte scritto da loro che hanno presentato al pubblico nello Spazio Minimo di Fondazione Teatro Due al termine di quattro pomeriggi di lavoro intensivo svolti a teatro.
  • Presso Liceo “Giacomo Ulivi” di Parma (febbraio 2019/maggio 2019)
    Coinvolge 26 ragazzi che stanno preparando un esito finale che presenteranno in occasione della Giornata dell’Arte del Liceo Giacomo Ulivi a metà maggio 2019.

CLASSROOM PLAY

  • PROF., COSA VUOL DIRE ESSERE VIVI?
    ispirato liberamente alla drammaturgia di Wajdi Mouawad
    pensato e diretto da Vincenzo Picone
    con Davide Gagliardini e Giulia Pizzimenti

FOCUS TEATRALI

  • Incontri tematici di approfondimento su Il Mercante di Venezia di William Shakespeare.
    Giacomo Giuntini ha svolto una serie di incontri per affrontare e approfondire uno dei testi più importanti e controversi del celebre drammaturgo inglese. In tutto sono stati coinvolti più di 500 alunni.

LABORATORIO LICEO ATTILIO BERTOLUCCI

page  1  of  4

FOCUS TEATRALE - IL MERCANTE DI VENEZIA