Fondazione Teatro Due e il Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti, riconosciuti nel panorama nazionale e internazionale come istituzioni culturali di riferimento, realizzano per la prima volta insieme una Stagione di appuntamenti teatrali pensati per gli Studenti Universitari di Parma.
La collaborazione tra le due realtà si inserisce in un percorso di rafforzamento del loro legame culturale con l’Università di Parma, promosso da due convenzioni rinnovate alcuni mesi fa.

SOGNIAMO SEMPRE TUTTO MOLTO DIVERSO è il titolo di una prima proposta condivisa rivolta agli Studenti del nostro Ateneo. La sintesi dello spaccato progettuale dei due teatri si configura in un programma di drammaturgie, creazioni, poetiche e generi significativi per un primo approccio al Teatro d’Arte: sei titoli rivolti agli Studenti Universitari in un’unica proposta pensata per loro.

La collaborazione tra i due Teatri si radica in una visione comune della formazione e della crescita culturale delle nuove generazioni, intesi come momenti della loro traiettoria di Studenti e di Cittadini, a cui il teatro può imprimere un insostituibile stimolo. La conoscenza dei testi della tradizione, l’incontro con l’artigianato attorale, la scoperta delle idee, dei movimenti e delle correnti espressive di maggior spicco della scena contemporanea possono infatti concorrere efficacemente alla costruzione di una cultura che sia, oltre che  acquisizione di competenze, anche strumento per la costruzione di una nuova politeia, di una cittadinanza aperta e consapevole; possono essere esito di riflessione critica, di penetrazione culturale, di presa di possesso della propria personalità, di conquista di una coscienza superiore a cui la conoscenza del teatro, con il suo specifico linguaggio e la sua specifica identità storica,  può offrire un contributo importante.
Sogniamo sempre tutto molto diverso mescola quindi prosa, musica, danza, storia del grande teatro e proposte contemporanee, molteplicità di linguaggi, di stili e tecniche.
Una stagione per riaffermare il ruolo del teatro in questi tempi difficili: illuminare, incuriosire, mettere in dubbio, far crescere il senso di comunità. E far sognare, sempre, tutto molto diverso.

Partendo dalla solida fondatezza dei grandi testi teatrali e dall’affascinante sapienza del gioco attorale, la proposta di Teatro Due si muove dal classico Molièriano Don Giovanni, il leggendario seduttore, mito della letteratura europea, simbolo non soltanto dei trionfi e delle ceneri dell’eros, ma anche della rivolta della libido contro le remore della teologia, nella regia di Valerio Binasco, a un ragionamento più tormentato sull’identità erotica e sessuale, nella vicenda del travestito Scannasurice. Interpretato da una straordinaria Imma Villa, con la rigorosa regia di Carlo Cerciello per il testo di Enzo Moscato, in Scannasurice la “misteriosofica” discesa agli inferi del protagonista attraversa le faglie terremotate della napoletanità.
È invece un viaggio genealogico nel tempo e nella memoria When the Rain Stops Falling, testo del contemporaneo Andrew Bovell, messo in scena per la prima volta in Italia con la regia di Lisa Ferlazzo Natoli e la produzione di Fondazione Teatro Due insieme a Ert e Teatro di Roma.
Una saga familiare che fluttua fra il 1959 e il 2039, incrociando i destini, i desideri, gli errori di 4 generazioni, fino alle soglie di un incredibile diluvio torrenziale in cui il passato si materializza in forma di valigia e un pesce caduto dal cielo ha il sapore eccentrico e favoloso della pioggia di rane in Magnolia di Anderson.

Nota del 5 marzo 2019:
Avvisiamo il gentile pubblico che è ancora possibile acquistare l’abbonamento SOGNIAMO SEMPRE TUTTO MOLTO DIVERSO che è ora composto dei seguenti titoli per il Teatro Due: L’ISTRUTTORIA, MORTE DI GALEAZZO CIANO, SCANNASURICE. Tutte le informazioni in biglietteria.

 

I titoli proposti dal Teatro delle Briciole nell’abbonamento sono i seguenti:

Overload di Sotterraneo

L’abisso di Davide Enia

Dialogo primo:  Impatiens Noli tangere di Sharon Fridman & CollettivO CineticO

L’abbonamento, che propone 6 spettacoli al costo di 50 euro, sarà in vendita presso le Biglietterie di Fondazione Teatro Due (Borgo Salnitrara 12/a) e Teatro al Parco (Parco Ducale, 1) al prezzo di 50 Euro da lunedì 28 gennaio 2019.

www.teatrodue.org

www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole