Sabato 9 novembre 2019 alle ore 15:00, gli allievi del Corso di Alta Formazione Casa degli Artisti 2019 hanno presentato

WER BIST DU?
studio sulla prima parte di Peer Gynt di H. Ibsen

esito finale del periodo di lavoro condotto da Csaba Antal.

 

“To live is to war with trolls” scriveva – in inglese – Henrik Ibsen, di ritorno a Roma dopo un periodo di vacanza sulla costiera amalfitana.
Da quel viaggio era tornato con due copioni: Spettri e Peer Gynt. Entrambi contenenti elementi autobiografici, i due testi tuttavia differiscono per ambientazione e finalità. Inquietante affresco dell’essere umano e della sua formazione etica, Peer Gynt scardina il sistema di valori della società moderna mettendolo a confronto con l’esperienza sensibile di un fanciullo selvaggio e sregolato, alla ricerca del proprio posto nel mondo.
In questa restituzione verranno presentate sei scene tratte dalla prima parte dell’opera.
Il lavoro del M° Csaba Antal si è concentrato sulla creazione di un mondo dove le immagini distopiche e talvolta perturbanti create dall’Autore potessero esplodere in tutta la loro dirompente efficacia.
Chiusi in una stanza e in un mondo chiuso, i personaggi danno vita ad un gioco folle e terribile nel quale si alternano amore, morte, gioia e dolore.
Ma se tutta questa storia fosse solo un sogno? O un incubo?

con
Manuela Biancoli
Giacomo Bogani
Francesca Cassinari
Lidia Castella
Simone Chiacchiararelli
Valeria de Santis
Arianna Di Girolamo
Miriam Giudice
Lisa Imperatore
Michela Lusa
Daniele Molino
Federica Ombrato
Gianluca Pantosti
Salvatore Pappalardo
Francesca Nicol Pentasuglia
Gianpiero Pitinzano
Mauro Sole
Veronica Stecchetti
Teresa Tanini
Francesco Tozzi
Claudia Zàppia

inserti coreografici Laura Massari

arrangiamenti musicali Giacomo Bogani
eseguiti dal vivo con Gianluca Pantosti e Michela Lusa

a cura di Csaba Antal

ph. Francesco Bianchi