Trappola per topo  – Con tutti i peccati in fiore  – Gertrude allo specchio – Amleto a Wittemberg – Oddio povero Amleto! – Ofelia – La guerra è per i re –   Gertrude  vs Ofelia Di Campo in campo – Excusatio non petita, accusatio manifesta – Epiteti per Epitaffi – Orazio, se non sbaglio?

drammaturgie di Anna Bonomelli, Filippo Botter, Elena Brunato, M.Giulia Colace, Alice Coppo, Monica Giacchetto, Giacomo Giuntini, Jacopo Porreca, Grazia Raimondo, Valeria Volpe, Carla Zamboni

con la partecipazione di Roberto Abbati, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Paola De Crescenzo, Luca Nucera, Tania Rocchetta, Massimiliano Sbarsi, Massimiliano Sozzi, Nanni Tormen, Marcello Vazzoler

a cura di Laura Forti e Walter Le Moli

produzione Fondazione Teatro Due

Immaginate che del testo di Amleto siano rimaste solo una parte delle battute e siano sparite le attribuzioni ai personaggi, che molte scene siano andate perdute e i numeri nelle pagine si siano cancellati.  Da questi frammenti, da questo testo fantasma, fatto di stralci, citazioni, celebri frasi depositate nella memoria collettiva, abbiamo provato a ricostruire una nuova vicenda, ipotizzando un altro svolgimento dei fatti. Il risultato? Rapporti ridiscussi o semplicemente approfonditi, personaggi appena abbozzati che acquistano importanza e spessore e rubano la scena ai protagonisti, possibilità taciute dalla trama ufficiale che offrono inaspettati snodi drammaturgici, storie viste sotto una luce diversa… Il terremoto apportato dall'indagine su Amleto arriva ad una plausibile ricostruzione della storia del Principe di Danimarca articolata in tredici scene; e questo stravolgimento, questo omaggio affettuoso, fatto con passione e ironia, dimostra ancora una volta la forza innata del testo di Shakespeare, capace di offrirci a distanza di secoli altre possibilità, diverse interpretazioni.

 

La collaborazione con la Laurea magistrale in Performing arts, corso di Scienze e Tecniche del Teatro, della Facoltà Design e Arti dell’Università IUAV di Venezia, dopo il successo di Pocket Shakespeare, si rinnova con Amleto: l’indagine. Variazioni su tema. Il laboratorio, sotto la direzione di Walter Le Moli, si è svolto in collaborazione con Luca Fontana e Laura Forti

X