scritto ed interpretato da Miki Peleg-Rothstein scene e costumi Nava Shtar luci Ziv Voloshin musiche Alla Abu Amara canzoni Miki Peleg Rothstein regia Norman Issa

Un testo senza tempo che sciocca per l’universale tragicità del tema trattato. In un monologo intenso e commuovente, Denuded racconta la storia di una bambina di sette anni che, insieme alla sorella e alla madre, sorda, dopo il divorzio voluto dal padre naturale, si trasferisce nell’appartamento del nuovo patrigno, trovato dalla madre con un annuncio. Qui si consuma, inosservato, l’incubo della violenza sessuale reiterata per quattro lunghi anni, e la lenta trasformazione che questa condizione angosciosa porta nella giovane protagonista. Le straordinarie trasformazioni fisiche ed emozionali che l’attrice ottiene in scena restituiscono un’immagine straziante dell’inimmaginabile devastazione che l’abuso sessuale ed emotivo crea in un bambino.

Produzione Habimah National Theatre of Israel (Tel Aviv) 25 ottobre 2008 ore 18.00 26 ottobre 2008 ore 21.00 Spettacolo in lingua originale con sopratitoli in italiano

X