di e con Martin Zimmermann e Dimitri de Perrot scene Martin Zimmermann e Dimitri de Perrot composizione musicale Dimitri de Perrot coreografia Martin Zimmermann luci e regia generale Ursula Degen suono ed elettronica Andy Neresheimer regia luci Samuel Marchina costruzione della scenografia Pius Aellig, Jean-Marc Gaillard ricerca degli imballaggi Claude Gloor collaborazioni artistiche e drammaturgiche Aurélien Bory, Arnaud Clavet, Goury, Aline Muheim, Lex Trüb, Jlien Dütschler regia Martin Zimmermann e Dimitri de Perrot

Persino la musica, “sfuggita” agli scratch di un LP azionato dalla mano esperta del compositore e dj Dimitri de Perrot, ruota intorno al cartone, agli imballaggi aperti e gettati nei rifiuti. Il cartone è leggero, soffice, malleabile, isolante. Ma ha la fragilità del provvisorio. Una fragilità che assomiglia all’esistenza umana. Intorno a questi cartoni, al centro di una scena che assomiglia ad un gigante giradischi o ad una giostra, un individuo pallido in completo grigio corre dietro a un quotidiano sfuggente e frustrante. Una giornata qualunque fatta di corse contro il tempo e di ripetizioni che evoca certi grandi film del cinema muto. E se si cercano dei paragoni, viene subito in mente Buster Keaton. Martin Zimmermann costruisce un proprio universo, un mondo effimero di cartone in cui l’uomo è un tutt’uno con questo ambiente usa-e-getta. Mimo, danzatore, attore di una precisione irreprensibile, Zimmermann lavora in simbiosi con il musicista Dimitri de Perrot, capace di creare una colonna sonora che si “incolla” ad ogni gesto, ad ogni espressione dell’interprete. In Gaff Aff i mondi dei due artisti si fondono creando un comune linguaggio di poesia e di movimento. Gaff Aff: uno spettacolo burlesco, divertente e malinconico, puro, unico ed esemplare, che sta tra la musica, il circo, le arti plastiche e la coreografia

Compagnia Zimmermann De Perrot (Svizzera) in coproduzione con Théậtre Vidy – Lausanne E.T.E.- Le Merlan, Scène Nationale à Marseille -Theater Chur – Association Zimmermann & de Perrot

X