Fabio Biondi, violino e direttore
Andrea Rognoni, violino
Fabio Ravasi, violino
Stefano Marcocchi, viola
Maurizio Naddeo, cello
Patxi Montero, violone
Giangiacomo Pinardi, tiorba
Paola Poncet, cembalo

In anteprima il nuovo concerto dell’Orchestra Europa Galante, diretta dal Maestro Fabio Biondi, celeberrimo Ensemble Italiano per le interpretazioni su strumenti d’epoca del grande repertorio barocco e classico, in residenza presso Fondazione Teatro Due. L’Orchestra presenterà una selezione di musiche di Vivaldi, Telemann e Haydn.

PROGRAMMA
Telemann – “Burlesque de Quixotte” TWV55
Ouverture – Le réveil de Quixotte – Son attaque des moulins à vent – les soupirs amoureux après la princesse Dulcinée – Sanche Panse Berné – Le galope de Rosinante – Celui d’ane de Sanche Panse – Le couché de Quixotte

Vivaldi – Sinfonia per archi “Il Coro delle Muse” (1740) RV149 in Sol Maggiore
Allegro molto – Andante – Allegro molto

Vivaldi – Concerto per violino ed archi “L’amoroso” RV271 Mi Maggiore
Allegro – Largo – Allegro

Telemann – Ouverture à quatre en Fa Majeur (Ms. de Schwering)
Ouverture – Passetemps – Sarabande – Rigaudon I & II – Rondeau – Polonoise – Chasse – Minuetto inégale

Haydn – Divertimento en ré majeur Hob III/34 (1763?)
Thème & Variations – Menuet – Andante – Menuet – Presto

L’Orchestra Europa Galante, diretta dal Maestro Fabio Biondi, è il più celebre gruppo strumentale italiano per le interpretazioni su strumenti d’epoca del grande repertorio barocco e classico. Attiva sia in campo operistico che strumentale, l’Orchestra vanta sin dai suoi esordi una nutrita attività discografica che gli è valsa numerosi riconoscimenti: 5 Diapason d’Oro, Diapason d’Oro dell’anno in Francia, premio RTL, nomina Disco dell’anno in Spagna, Canada, Svezia, Francia e Finlandia, Prix du disque, tra tanti altri.
Europa Galante si è esibita nelle più importanti sale da concerto e teatri del mondo: dalla Scala di Milano all’Accademia di Santa Cecilia a Roma, dalla Suntory Hall a Tokyo al Concertgebouw di Amsterdam, dalla Royal Albert Hall di Londra al Lincoln Center di New York, dal Théatre des Champs Elyssées alla Sydney Opera House. Nel 2002 Fabio Biondi ed Europa Galante hanno ottenuto il premio Abbiati della critica musicale italiana e nel 2004 il premio Scanno. Nel 2009 sono stati insigniti nuovamente del premio Abbiati per Filemone e Bauci di Haydn (regia e marionette di Eugenio Monti Colla).
Da alcuni anni l’Orchestra Europa Galante, insieme alla Fondazione Teatro La Fenice in collaborazione con la Fondazione Teatro Due e con l’Università IUAV di Venezia, è impegnata nell’esplorazione del repertorio del teatro musicale del Sei e Settecento. Con gran successo di pubblico e critica, Europa Galante è stata presente a Venezia con le Opere Didone nel 2006, Bajazet ed Ercole sul Termodonte di Vivaldi nel 2007, e Virtù degli strali d’amori nel 2008. Dopo il memorabile successo di critica internazionale della registrazione dell’Opera di Antonio Vivaldi, Bajazet, nel 2010 uscirà sul mercato una nuova opera vivaldiana Ercole sul Termodonte con un cast vocale di grande rilievo. Europa Galante è in residenza artistica presso Fondazione Teatro Due.

X