trascrizioni Stefano Franceschini
esecuzione Solisti dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma


clarinetti
Stefano Franceschini
Sergio Pellegrini

fagotti
Massimiliano Denti
Paolo Schiaretti

corno
Danilo Marichello

tromba
Fabio Codeluppi

bassotuba
Giovanni Gatti

Un concerto in versione pocket tratto dal vertice della produzione operistica verdiana di ispirazione Shakespeariana eseguito dai i Solisti del Teatro Regio di Parma.
Sui drammi di Shakespeare sono infatti state scritte non solo la prima opera di Giuseppe Verdi Macbeth, ma anche le opere della sua maturità, fra le quali l’Otello, geniali incarnazioni delle tragedie e delle commedie del grande drammaturgo. Secondo le parole di Verdi, Shakespeare è stato uno degli scrittori a lui più vicini. “Egli mi ha avvinto fin dalla prima giovinezza” scriveva Verdi “lo leggevo e lo rileggevo continuamente”.
Il programma prevede l’esecuzione dei Ballabili dal Macbeth e dall’Otello eseguiti da un settimino di fiati, formazione particolarmente brillante capace di restituire i colori straordinari delle parti strumentali delle opere verdiane.

X