coro Ars Cantica Choir maestro del coro Marco Berrinir soprano Monica Trini tenore Roberto Iuliano basso Carlo Agostini pianisti Cristina Frosini, Massimiliano Baggio, Folco Vichi, Raffaele Cortesi timpanista Athos Bovi percussionisti Danilo Grassi, Athos Bovi, Lisa Bartolini, Massimiliano Govoni,Domenico Fontana, Paolo Pasqualin, Biagio Zoli direttore Danilo Grassi

In anteprima a Teatro Due, Nextime Ensemble diretto da Danilo Grassi presenta Les Noces di Stravinskij e la Sonata per due pianoforti e percussioni di Béla Bartòk, capolavori di due dei maggiori protagonisti del rinnovamento del linguaggio musicale del novecento. Scritta da Béla Bartòk nel 1937 la Sonata per due pianoforti e percussioni rappresenta l’apice della ricerca timbrica del compositore ungherese oltre che un approfondimento del folklore e del canto contadino magiaro applicato ad una scrittura d’avanguardia. Les Noces (Le Nozze), composizione che reca il sottotitolo Scene coreografiche russe, è dedicata a Serge Djagilev e venne eseguita per la prima volta a Parigi nel 1923. Stravinskij trae l’ispirazione a trattare il tema del rito del matrimonio nell’antica Russia ottocentesca dall’antologia di canti popolari curata da Kireevskij: il compositore russo rielabora abilmente questi testi ed organizza l’opera in tableaux – La treccia, Presso lo Sposo, La partenza della Sposa, La cena delle nozze – nei quali i solisti ed il coro vengono utilizzati senza seguire la normale attribuzione dei personaggi ad ogni singola voce. Nextime Ensemble, formazione strumentale variabile nell’organico in relazione alle musiche da eseguire, nasce nel 1998 per iniziativa di Danilo Grassi. Dell’organico fanno parte solisti abitualmente impegnati nelle più importanti formazioni orchestrali a livello italiano ed internazionale.

anteprima in forma di concerto

*Si ringrazia per la collaborazione il Festival Internazionale Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore

X