Lo spazio Esedra è un piccolo anfiteatro in legno, realizzato durante il recente ampliamento del Teatro Due. Ricavato da uno spazio semicircolare già presente nella struttura originaria, dà la possibilità di ampliare il foyer e renderlo sede di letture e incontri. Nascosto dietro ad una porta scorrevole, è una piccolo teatro segreto, diaframma tra l’edificio originale e l’arena estiva da 700 posti.