MAPPE

 

Che cos’è il teatro? Tante cose. È prima di tutto un edificio, un luogo, nei casi migliori una casa. In un altro senso, il teatro è un testo scritto, un lavoro di regia, è l’interpretazione di un attore. Ma è anche la relazione tra attori e pubblico, è anche un momento di condivisione di un’esperienza, un rito, un atto creativo. Il teatro, soprattutto quello migliore, è una fabbrica di domande. Rispondere a tutte è impossibile, per fortuna, ma a volte osservare un fenomeno da un altro punto di vista aiuta a scoprirne molti lati complessi e meno evidenti.

Tornano a partire dal 12 ottobre 2017 gli appuntamenti con MAPPE, il focus di approfondimento di Fondazione Teatro Due rivolto a tutti gli spettatori. Ogni giovedì alle 18.30, presso lo Shakespeare Cafè, esploreremo l’universo che sta dietro gli spettacoli teatrali, i testi, gli autori e gli interpreti di questo mondo così affascinante. Un viaggio che indagherà da vicino le piéces in programma nella stagione 2017/2018 di Fondazione Teatro Due, e che allo stesso tempo intreccerà connessioni con gli argomenti e i temi culturali e scientifici che, in modo a volte nascosto, sottendono all’evento teatrale. Le nostre MAPPE sono soprattutto incontri in cui la curiosità viene nutrita e fatta crescere, in cui si può guardare tra le pieghe del teatro godendone la complessità e i risvolti meno noti. Il tutto mentre si gusta un aperitivo nel bar intitolato al più grande drammaturgo della Storia.

Vi aspettiamo giovedì 26 ottobre 2017 alle 18.30 per il terzo appuntamento di MAPPE:

I MORTI SOGNANO PECORE ARROSTO?

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search

X