Beppe Chierici, che ha tradotto in italiano Una bestia sulla luna, è una singolarissima figura di artista, attore, autore, cantante e ovviamente traduttore. La sua biografia è un romanzo d’avventura che si snoda fra i meandri variopinti dell’università della vita e le scintillanti luci della ribalta, costellato di esperienze uniche, di amicizie straordinarie, di arte e passione.
Da ragazzo decide che sarà uomo di spettacolo, salvo poi rendersi conto a vent’anni di non aver molto da dire poiché non conosce gran cosa della vita e quindi parte all’avventura…Esercita i mestieri più disparati: marinaio, lavapiatti, facchino alle halles di Parigi, guardiano notturno, venditore di macchine da scrivere.
Vive a lungo in Africa, dove percorre a piedi migliaia di chilometri fra le etnie e culture più disparate. È lui stesso ad affermare che: “Quegli anni sono stati la mia università e la mia Accademia d’Arte Drammatica. Ho guardato, ascoltato, imparato. Che fortuna ho avuto di poter vivere così!”
A 33 anni torna in Europa e inizia la sua carriera d’artista fra teatro, cabaret, canzone, cinema e Tv. Dopo aver fondato la sua compagnia di Teatro e aver preso parte alla più interessante ondata di produzioni televisive Rai, si cimenta nel doppiaggio e dà la voce a Buster Keaton, nei rari film sonori pervenutici del grande artista americano.
È il primo a tradurre, interpretare e registrare in italiano gran parte delle canzoni del suo amico Georges Brassens, il grandissimo poeta-chansonnier francese. A tutt’oggi ha tradotto e inciso un centinaio di canzoni del padre di tutti i cantautori europei del XX secolo.
Nel 1987 si «esilia » in Francia, dove inizia una nuova, entusiasmante carriera: «Ricominciare da zero a cinquant’anni è stata un’avventura straordinaria, senza dubbio il più bel ruolo della mia vita.”
Nel 2001, Irina Brook lo dirige in «Una Bestia sulla Luna» al Théâtre de L’Oeuvre di Parigi. Lo spettacolo (oltre 300 rappresentazioni) è il più grande successo di critica e di pubblico del biennio e ottiene ben 5 prestigiosi Premi Molières: miglior spettacolo, migliore regia, miglior testo, migliori attori.
Quando Richard Kalinoski per la prima volta in Italia presenterà al pubblico il suo testo Una bestia sulla luna, martedì 16 gennaio alle ore 17.30, Beppe Chierici sarà presente, insieme agli attori Elisabetta Pozzi, Fulvio Pepe, Luigi Bignone, Alberto Mancioppi e al regista Andrea Chiodi.

Probabilmente avrà molto da raccontare.

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search

X