IL TEATRO DEI DIVI

In occasione di Parma Capitale della Cultura 2020, Teatro Due inaugura, insieme a Fondazione Monteparma, un rapporto di collaborazione con Rai Teche. Il Teatro dei Divi è un calendario di dodici appuntamenti con l’audiovisivo teatrale, articolati tra febbraio e dicembre 2020 a Teatro Due e propone un’intensa panoramica di spettacoli che dalla prima metà degli anni Cinquanta arriva al finire degli anni Sessanta, una stagione in cui lo status di “attore teatrale” è considerato un sigillo di eccellenza artistica, sinonimo di elezione anche per coloro che sognano di entrare nel mondo del cinema o della neonata televisione. Grazie al prezioso lavoro di documentazione della Rai, il teatro italiano si rende accessibile per la prima volta al grande pubblico e interpreti come Sarah Ferrati, Tino Carraro, Vittorio Gassman, Salvo Randone, Valeria Moriconi entrano nei salotti degli italiani assieme ai testi di Shakespeare, Goldoni, Pirandello, Miller, Euripide, Shaw…

L’iniziativa rappresenta la prima tappa di una più ampia collaborazione con diverse realtà del Gruppo Rai, che consentirà a Teatro Due e Fondazione Monteparma di proporre alla città materiali culturali di grande interesse che spaziano dal teatro, protagonista del presente progetto realizzato  a Teatro Due, a memorabili produzioni operitistiche, esclusivi eventi musicali, spettacoli di danza e documentari d’arte, che saranno presentati presso APE Parma Museo secondo un calendario in corso di definizione.

La rassegna Il Teatro dei Divi, realizzata con il sostegno e il coinvolgimento di Fondazione Monteparma, è curata da Lucrezia Le Moli in collaborazione con il direttore di Rai Teche Maria Pia Ammirati, con il dirigente responsabile Carla Consalvi e il ricercatore Matteo Chiocchi. Una ricerca che intreccia la produzione artistica ai grandi cambiamenti culturali e sociali che attraversano l’Italia di allora e che troviamo riflessi nelle vite dei suoi divi: Memo Benassi, attore dal fisico imponente e dalla voce morbida, testimone di transizione tra l’attore ottocentesco a quello contemporaneo; Renzo Ricci, sperimentatore, sempre alla ricerca di nuovi testi che esordisce nel 1915 e formerà con Emma Gramatica e Luigi Carini una delle migliori compagnie del primo Novecento; Cesco Baseggio, soldato uscito indenne dal primo conflitto mondiale, che decide di fare un teatro capace di fare pensare e ridere insieme, traduce in dialetto veneziano Molière e si perfeziona nelle commedie di Goldoni; Rina Morelli che debutta come doppiatrice per i film che arrivano dall’America e sposa Paolo Stoppa, dando vita a un fortunato sodalizio; Romolo Valli, classe ’25, che si laurea in giurisprudenza a Parma per fare un piacere al padre e divide tutta la sua vita tra teatro e cinema, costituendo la Compagnia dei Giovani con Giorgio De Lullo, Rossella Falk e Anna Maria Guarnieri.

Il Teatro dei Divi mette in luce i protagonisti di quell’epoca straordinaria del teatro italiano, raccontando interpreti che ancora oggi incarnano un termine di paragone intramontabile per le odierne generazioni.  Una rassegna che si offre come occasione per entrare in contatto con documenti rari, ma è anche percorso di conoscenza, dove gli spettatori saranno guidati alla scoperta di titoli che hanno forgiato la storia del teatro contemporaneo, pietre miliari di un patrimonio culturale collettivo, troppo spesso ignorato o reso inaccessibile al suo potenziale pubblico.

900×600

Elenco proiezioni
febbraio – dicembre 2020

1955 Arlecchino servitore di due padroni di Carlo Goldoni regia Giorgio Strehler – Giancarlo Galassi Beria. Interpreti: Arlecchino: Marcello Moretti; Beatrice: Edda Albertini; Brighella: Ermanno Roveri; Clarice: Giulia Lazzarini; Dottor Lombardi: Checco Rissone; Due facchini: Raul Consonni; Due facchini: Roberto Pistone; Florindo: Achille Millo; Pantalone de’ Bisognosi: Agostino Contarello; Silvio: Giulio Chazalettes; Smeraldina: Vittoria Martello; Un cameriere: Marcello Bertini; Un servitore: Raul Consonni.
13 febbraio 2020 ore 17.00

 

1955 Edipo re di Sofocle regia Vittorio Gassman. Interpreti: Creonte: Mario Feliciani; Edipo: Vittorio Gassman; Giocasta: Diana Torrieri; Il Corifeo: Luigi Vannucchi; Il messaggero: Giulio Bosetti; Il pastore: Ettore Gaipa; Primo Coreuta: Marcello Bertini; Secondo Coreuta: Mario Maranzana; Tiresia: Raffaele Giangrande
27 febbraio 2020 ore 17.00

 

1956 Questi ragazzi di Gherardo Gherardi regia Claudio Fino. Interpreti: Andrea, medico condotto: Ernesto Calindri; Giovanna: Monica Vitti; Lucia, zia degli sposi: Sarah Ferrati; Ninetta, vecchia cameriera: Nella Marcacci; Vincenzo: Alberto Lionello.
12 marzo 2020 ore 17.00

 

1960 Re Lear di William Shakespeare regia Sandro Bolchi. Interpreti: Conte di Gloucester: Fosco Giachetti; Conte di Kent: Mario Ferrari; Cordelia: Wandisa Guida; Curano: Mario Morelli; Duca d’Albania: Luciano Alberici; Duca di Borgogna: Daniele Tedeschi; Duca di Cornovaglia: Ottorino Guerrini; Edgardo: Nando Gazzolo; Edmondo: Raoul Grassilli; Gonerilla: Neda Naldi; Il Matto: Mario Bardella; Lear: Salvo Randone; Osvaldo: Pietro Privitera; Re di Francia: Carlo Cataneo; Regana: Anna Miserocchi; Un medico: Giampaolo Rossi; Un vecchio: Armando Benetti.
19 marzo 2020 ore 17.00

 

1956 Cesare e Cleopatra di George Bernard Shaw regia Franco Enriquez. Interpreti: Achillas: Orazio Orlando; Apollodoro: Paolo Carlini; Bel Affris: Aldo Saporetti; Belzamor: Evaldo Rogato; Britanno: Romolo Costa; Carmiana: Nives Zegna; Cesare: Renzo Ricci; Cleopatra: Lea Padovani; Ftatatita: Paola Borboni; Il Persiano: Walter Luce; Ira: Anna Menichetti; ll musico: Gianni Galavotti; Lucio Settimio: Giulio Bosetti; Maggiordomo: Loris Gizzi; Potino: Giulio Oppi; Rufio: Vittorio Sanipoli; Teodoto: Ottorino Guerrini; Un centurione: Loris Gafforio.
26 marzo 2020 ore 17.00

 

1960 Il gabbiano di Anton Čechov regia Mario Ferrero. Interpreti: Boris: Gianni Santuccio; Cameriera: Zoe Bucari; Costantino: Giulio Bosetti; Cuoco: Giulio Como; Ilia: Renato Lupi; Irina: Andreina Pagnani; lacov: Mauro Benedetti; levghienij: Carlo Hintermann; Mascia: Valeria Moriconi; Nina: Giuliana Lojodice; Paolina: Annamaria Bottini; Pietro: Olinto Cristina; Semion: Tino Bianchi.
2 aprile 2020 ore 17.00

 

1963 II malato immaginario di Molière regia Silverio Blasi. Interpreti: Angelica: Adriana Vianello; Argante: Tino Buazzelli; Belina: Fulvia Mammi; Beraldo: Renato De Carmine; Cleante: Luigi Sportelli; Lisetta: Ludovica Modugno; Signor Buonafede: Gianni Mantesi; Signor Diaforetico: Michele Riccardini; Signor Fiorante: Gino Rumor; Signor Purgone: Mario Maranzana; Tommaso Diaforetico: Vittorio Congia; Tonina: Maria Fiore.
16 aprile 2020 ore 17.00

 

1965 Sei personaggi in cerca di autore di Luigi Pirandello regia Giorgio De Lullo. Interpreti: Altri attori: Anna Saia; Altri attori: Salvatore Puntillo; Altri attori: Sebastiano Calabrò; Attor giovane: Italo Dall’Orto; Attrice giovane: Isabella Guidotti; Direttore di scena: Luigi Durissi; Direttore-capocomico: Ferruccio De Ceresa; II donna: Italia Marchesini; Il figlio: Piero Sammataro; Il giovinetto: Claudio Figna; Il padre: Romolo Valli; La bambina: Patrizia Ponzelli; La figliastra: Rossella Falk; La madre: Elsa Albani; Macchinista: Domenico De Angelis; Madame Pace: Gabriella Gabrielli; Prima attrice: Nora Ricci; Primo attore : Carlo Giuffrè; Segretario: Aldo Gasparrini; Suggeritore: Luigi Battaglia.
8 ottobre 2020 ore 17.00

 

1968 Morte di un commesso viaggiatore di Arthur Miller regia Sandro Bolchi. Interpreti: Bernard: Roberto Rizzi; Biff: Umberto Orsini; Charley: Mario Carotenuto; Donna: Mila Vannucci; Giò: Antonio Casagrande; Linda: Rina Morelli; Willy Loman: Paolo Stoppa; Zio Ben: Mario Pisu.
15 ottobre 2020 ore 17.00

 

1954 Gli spettri di Henrik Ibsen regia Mario Ferrero. Interpreti: Diana Torrieri, Romolo Valli, Giorgio Albertazzi, Augusto Mastrantoni, Edda Albertini.
22 ottobre 2020 ore 17.00

 

1967 Le Troiane di Euripide regia Vittorio Cottafavi. Interpreti: Andromaca: Anna Miserocchi; Atena: Esmeralda Ruspoli; Cassandra: Anna Maria Guarnieri; Corifea: Lia Angeleri; Coro delle troiane: Anna Bruno; Coro delle troiane: Annamaria Chio; Coro delle troiane: Cesarina Gheraldi; Coro delle troiane: Luisa Aluigi; Coro delle troiane: Maddalena Gillia; Coro delle troiane: Maria Teresa Bax; Coro delle troiane: Milena Vukotich; Coro delle troiane: Piera degli Esposti; Coro delle troiane: Vittoria Del Verme; Ecuba: Sarah Ferrati; Elena: Laura Tavanti; Menelao: Enrico Maria Salerno; Poseidone: Roldano Lupi; Taltibio: Orazio Orlando.
5 novembre 2020 ore 17.00

 

1966 Le baruffe chiozzotte di Carlo Goldoni regia Giorgio Strehler. Interpreti Giulio Brogi, Donatella Ceccarello, Elio Crovetto, Gianni Garko, Vigilio Gottardi, Carla Gravina, Anna Maestri, Gianfranco Mauri, Corrado Pani, Ottavia Piccolo, Tino Scotti, Mario Valdemarin, Lina Volonghi.
12 novembre 2020 ore 17.00

 

1969 Ricorda con rabbia di John Osborne regia Mario Missiroli. Interpreti: Alison Porter: Anna Maria Guarnieri; Cliff Lewis: Antonello Pischedda; Col. Redfern: Fosco Giachetti; Helena Charles: Ilaria Occhini; Jimmy Porter: Giulio Brogi.
19 novembre 2020 ore 17.00

 

Informazioni e biglietteria: biglietteria@teatrodue.org – tel. 0521.230242 – www.teatrodue.org

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search

X