Mappe continua con l’appuntamento di mercoledì 11 novembre 2015, dedicato al genio di Anton Cechov e alla sua opera prima Ivanov. Nel nostro viaggio all’interno della città del teatro tenteremo di indagare i caratteri, i profili, le ombre e le luci di un personaggio controverso che diverte e provoca. Sarà un moderno Amleto? O solamente un suo epigono? Ha ragione o torto? È buono o cattivo? Tutte queste e altre domande ci faranno scoprire relazioni inaspettate, l’influenza dell’ambiente, somiglianze con l’autore e molte questioni che riguardano tutto il teatro, in un’opera che allo stesso tempo è focalizzata sul suo protagonista ed esplode in un universo di sensi. Quello che vogliamo è esplorare un mondo a noi solo apparentemente lontano, come quello russo, in cui curiosi bollitori a carbone rappresentavano il centro della vita familiare e lo spazio si misurava in verste. Il nostro Ivanov, che mentre ribolle nei suoi pensieri influenza chi gli sta intorno come se camminasse su una ragnatela, è il centro e il fulcro di una crisi che appartiene a lui e al suo spazio, e ovviamente anche a tutti quelli che lo occupano. Vi aspettiamo.

Per l’occasione la caffetteria di Teatro Due sarà aperta e preparerà un aperitivo a tema con piccole degustazioni al prezzo di 5 euro.

È gradita la prenotazione all’indirizzo f.bianchi@teatrodue.org oppure al numero 0521 289659.

Start typing and press Enter to search

X