Oggi 13 febbraio alle 17.00 a Teatro Due prenderà il via la rassegna IL TEATRO DEI DIVI, una iniziativa di Fondazione Teatro Due con Rai Teche e con il sostegno e il contributo di Fondazione Monteparma, in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020.

IL TEATRO DEI DIVI, una serie di proiezioni del meglio dell’audiovisivo teatrale italiano degli anni ’50 e ’60, è curato da Lucrezia Le Moli in collaborazione con il direttore di Rai Teche Maria Pia Ammirati, con il dirigente responsabile Carla Consalvi e il ricercatore Matteo Chiocchi. È stato selezionato il grande teatro italiano che, con l’avvento della televisione, è stato ripreso dalle telecamere ed è entrato nelle case degli italiani con grandi interpreti (Vittorio Gassman, Salvo Randone, Monica Vitti etc.) alle prese con i grandi testi teatrali di ogni tempo.

Oggi 13 febbraio, alle ore 20.10, Lucrezia Le Moli parlerà ai microfoni di Radio Rai 3 per raccontare il progetto IL TEATRO DEI DIVI, la sua realizzazione, il suo svolgimento e la portata culturale di un’operazione che porta a teatro il meglio dell’archivio Rai dedicato al teatro.

Invitiamo tutto il nostro pubblico, quindi, a partecipare al primo appuntamento con IL TEATRO DEI DIVI oggi alle 17.00 (verrà proiettato ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI di Carlo Goldoni, regia Giorgio Strehler, 1955, versione restaurata) e poi a sintonizzarsi su Radio 3 questa sera alle 20.10 e ascoltare l’intervento di Lucrezia Le Moli, responsabile video e documentario di Fondazione Teatro Due.

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search

X