Frequenta la scuola di recitazione del Centro Universitario Teatrale (C.U.T.) di Parma dal 1967. Socio della Compagnia del Collettivo dal 1971 – diventata Teatro Stabile di Parma (1983), in seguito Fondazione Teatro Due (2001) -, svolge attività professionale dal 1972, partecipando all’elaborazione drammaturgica e alla regia collettiva di tutti gli allestimenti della Compagnia del Collettivo e a tutte le tournées internazionali.

Collabora inoltre con la rivista “Teatro Festival” diretta da Ugo Volli e lavora sia come insegnante che come regista presso la Scuola Fareteatro, promossa e gestita dal Teatro Stabile di Parma.

Tra le principali produzioni della Compagnia del Collettivo a cui ha preso parte: Barricate a Parma, testo e regia di Pietro Formentini;
Il re è nudo di E. Schwartz, regia di Bogdan Jerkovic;
La colpa è sempre del diavolo di D. Fo, regia di Bogdan Jerkovic;

Il figlio di Pulcinella di E. De Filippo, regia di Bogdan Jerkovic; Candido di Voltaire, regia di Flavio Ambrosini;
Gargantua e Pantagruel da Rabelais, regia di Bogdan Jerkovic.

Tra le principali produzioni di Fondazione Teatro Due a cui ha preso parte: Trilogia Shakespeariana: Amleto-Macbeth-Enrico IV, regia collettiva;
A che punto siamo della notte di G. Büchner, regia collettiva;
Trilogia Sofoclea (Antigone, Edipo re, Edipo a Colono), regia collettiva; Lo Straniero di A. Camus, regia di Franco Però;

Come vi piace di W. Shakespeare, regia di Gigi Dall’Aglio; La tempesta di W. Shakespeare, regia di Dominique Pitoiset; Dio di W. Allen;
Amleto di W. Shakespeare, regia di Walter Le Moli; Aspettando Godot di S. Beckett, regia di Michele de’ Marchi; Cecità di J. Saramago, regia di Gigi Dall’Aglio;

Marat-Sade di P. Weiss, regia di Walter Le Moli;
Peter Pan di J. M. Barrie, regia di Davide Livermore;
L’udienza di V. Havel, regia di Pietro Bontempo;
Sogno della notte d’estate di W. Shakespeare, regia di Walter Le Moli; Riccardo III di W. Shakespeare, regia collettiva.
Non si uccidono così anche i cavalli, di H.McCoy, regia Gigi Dall’Aglio

Enron, di L. Prebble regia di Leo Muscato

In teatro ha lavorato, fra gli altri, con i registi:
Daniele Abbado, Mauro Avogadro, Roberto Cavosi, Massimo De Rossi, Massimiliano Farau, Pietro Formentini, Bogdan Jerkovic, Claudio Longhi, Piero Maccarinelli, Mario Martone, Cristina Pezzoli, Nicoletta Robello, Gilberte Tsaï, Henning Brockhaus.

Fra gli autori interpretati:
Brecht, Cerami, De Filippo, Erba, Feydeau, Fo, Freud, Genet, Goldoni, Molière, Pasolini, Sartre, Valentin, Weiss, Wedekind, Wilder.

Per la televisione e il cinema ha lavorato con: Barilli, Frazzi, Mazzieri, Placido, Risi, Schivazappa.

Tra i ruoli di maggior rilievo nelle fiction italiane degli ultimi anni si ricorda la sua partecipazione in: R.I.S. – Delitti imperfetti, Nebbie e delitti e Un eroe borghese.

Salva

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search

X