È passato un anno dalla chiusura dei luoghi della cultura a causa dell’emergenza sanitaria e i teatri sono ancora chiusi. Alle richieste di una strategia per la ripartenza dello spettacolo dal vivo non sono state date risposte adeguate.
Fin dalla prima chiusura Fondazione Teatro Due ha voluto mantenere illuminata la facciata del Teatro per segnalare la volontà di non interrompere la relazione con il proprio pubblico e fare luce sulla prosecuzione delle attività di creazione nelle condizioni possibili.
Martedì 23 febbraio dalle 19.30 alle 21.00, a un anno dall’ultima rappresentazione prima della chiusura, Teatro Due aprirà simbolicamente le porte per rendere visibili gli spazi vuoti. Aderendo all’appello di unita (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo) estende l’iniziativa anche a questa sera, 22 febbraio negli stessi orari.
Invitiamo a testimoniare la vostra vicinanza con un pensiero scritto che potrete lasciare al vostro passaggio in teatro nel rispetto delle regole previste per contrastare la diffusione del virus.

X