Si sta definendo il ricco programma di incontri nel quale si articoleranno le Giornate di Studi che concluderanno Volgare Illustre – Rəgionamenti sulla lingua, il progetto che Fondazione Teatro Due ha ideato per scandagliare lo stato dell’arte della lingua italiana nelle giovani generazioni. Luca Serianni, Giuseppe Antonelli, Michele Cortelazzo, Oberdan Forlenza, Gianluca Lauta, Lorenzo Ottolenghi, Cecilia Robustelli, Pietro Trifone sono solo alcuni dei protagonisti che condurranno la serie di Lectiones e approfondimenti su varie tematiche inerenti alla nostra lingua.

A partire dal primo pomeriggio di sabato 14, Teatro Due sarà luogo di incontro per piccoli gruppi di studenti e docenti che verranno a Parma in rappresentanza di ciascuno dei 23 licei classici che hanno aderito al progetto e che da gennaio 2022 svolgono una serie di incontri on-line che hanno indagato il rapporto della lingua con i dialetti, la politica, il mondo digitale e la questione del genere. Insieme a loro sono invitati a partecipare tutta la cittadinanza, docenti e professori universitari, cultori del tema, e chiunque sia interessato a riflettere l’argomento.

Il programma sarà arricchito da Alessandro Bergonzoni che porterà in scena Trascendi e sali, sabato 14 maggio alle ore 21:00. Vero e proprio funambolo della parola, Bergonzoni attinge al suo repertorio e propone uno spettacolo che si sviluppa su un sottobosco lessicale che apre strade sempre più intricate ma necessarie, colme di visioni, vettori artistici di tolleranza e pace.

X