Natacha Belova, regista, marionettista, creatrice di pupazzi e maestra della marionetta ibrida, sarà protagonista di un’occasione unica rivolta a tutte le attrici e agli attori italiani: un workshop di animazione dal titolo L’altro, scrittura in movimento che si terrà a Teatro Due il 21 dicembre a partire dalle ore 14:00.
Il workshop sarà composto da due moduli:
14:00 – 15:00 | Lezione sulla creazione: scrittura, lavoro vocale e manipolazione;
15:00 – 16:45 | Pratica con pupazzi e marionette.

Insieme a Natacha Belova saranno presenti le due attrici protagoniste dello spettacolo Loco, Marta Pereira e Anne Romain.
Il workshop ha un costo di 30 € ed è rivolto ad un pubblico di professionisti. La prenotazione è obbligatoria.

 

Tutti coloro che hanno avuto la fortuna di vederlo, ricordano Tchaïka, testo “messo in scena di forma di sogno” per un’attrice e un pupazzo, ispirato al Gabbiano di Anton Cechov. Quello che la compagnia belgo-cilena Belova-Iacobelli ha presentato lo scorso dicembre a Teatro Due è stato senza dubbio uno degli spettacoli che negli ultimi anni è riuscito ad incantare il pubblico di tutte le età e di trasportarlo in un mondo al tempo stesso umanissimo e molto poetico. Tchaïka affrontava con dolcezza la violenza della vecchiaia e dell’approssimarsi della morte attraverso l’addio alle scene di una vecchia attrice guidata da una voce intima e misteriosa che le stava accanto durante il suo ultimo atto. In scena, insieme a pochi semplici oggetti scenici, Tita Iacobelli, tutt’uno con il pupazzo che agiva, al tempo stesso attrice e voce guida per lei e per il pubblico che veniva delicatamente trasportato nella vicenda fino al cha-cha-cha finale.

Il prossimo 20 e 21 dicembre, la Compagnie Belova-Iacobelli torna con il suo nuovo spettacolo Loco, liberamente ispirato a Le memorie di un pazzo di Nicoláj Gógol, che propone una riflessione sull’inesausta ricerca dell’apparenza, sul nostro sfrenato bisogno di esistere e di avere un ruolo nella società, anche a costo di fantasticare sulla nostra vita. Come sempre l’elaborazione dello spettacolo è frutto del sodalizio tra la regista e burattinaia belga di origine russa Natacha Belova e l’attrice cilena Tita Iacobelli che dal 2015 lavorano insieme allo sviluppo di una forma contemporanea di teatro con i pupazzi.

Ulteriori informazioni e prenotazioni:
Biglietteria tel. 0521-230242 – biglietteria@teatrodue.org
https://www.teatrodue.org/loco-compagnie-belova-iacobelli/

X