un momento del lavoro su Vittorio Alfieri con Massimiliano Farau nell’Arena Shakespeare

A partire dal mese di febbraio, il corso di alta formazione teatrale Casa degli Artisti ha iniziato a svolgere la parte pratica prevista nel percorso formativo, in presenza negli spazi del Teatro Due di Parma. Nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione, gli allievi – 21 attori, 1 assistente alla regia, 1 assistente alla drammaturgia e 1 assistente di produzione – svolgono le attività laboratoriali previste all’interno degli Spazi Shakespeare e dell’Arena Shakespeare. In particolare, dopo alcune lezioni teoriche svolte a gennaio, con il M° Alessandro Nidi gli studenti si sono addentrati nello studio della musicalità e del ritmo applicati alle azioni sceniche, attraversando lo studio di un vasto repertorio canoro dal cabaret alla canzone italiana degli anni ’60.
Il regista e docente dell’Accademia d’arte drammatica Silvio D’Amico Massimiliano Farau ha svolto un lavoro su Agamennone e Oreste di Vittorio Alfieri composto da una prima parte teorica di studio dei testi seguita da due settimane di intensa pratica di palcoscenico. Attualmente gli studenti stanno studiano espressività corporea e preparazione fisica con Manfredi Perego; mentre Walter Le Moli sta esplorando con gli allievi il mondo shakespeariano di Troilo e Cressida che era stato oggetto di un accurato studio drammaturgico guidato da Luca Fontana durante i primi mesi di corso. Parallelamente continuano gli incontri con i responsabili dei vari settori che caratterizzano l’attività di Fondazione Teatro Due – amministrazione, produzione e organizzazione, comunicazione e promozione, ecc.. – nella volontà di trasmettere la complessità che caratterizza un’Istituzione culturale .
L’attività pratica è arricchita da altri contributi teorici come quello che verrà offerto dal prof. Roberto Gilmozzi o il curioso viaggio proposto dall’astrofisico prof. Matteo Barsuglia suggestivamente intitolato Nuovi occhi per nuovi cieli.

Il corso si concluderà nelle prime settimane del mese di maggio.

Casa degli Artisti – Alta Formazione per il teatro

Progetto co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna
Approvato con delibera di Giunta Regionale n. 1381/2019
Progetto F.S.E. – Asse III – Istruzione e Formazione
Rif. PA 2019- 11951/RER

X