Nella realtà italiana, la Fondazione Teatro Due/Teatro Stabile di Parma è un’esperienza atipica per la collocazione geografica, la forma giuridica, il percorso storico artistico, la continuità progettuale, la capacità di innovazione, la ricerca e sperimentazione di nuove tecniche e di nuovi stili, ma anche per il ricambio generazionale, il sostegno alla drammaturgia italiana ed europea, la valorizzazione del teatro classico, la creazione di opere interdisciplinari, i legami con l’Europa.
Il Teatro Stabile ha dato vita ad un progetto per una struttura che in Italia si ponga come momento di incontro produttivo tra differenti sistemi artistici, metodologici, di mercato e di pubblico.
La strada percorsa è durata cinquant’anni: il gruppo di artisti che sta alla base de La Compagnia del Collettivo si è formato nell’esperienza dei Centri e dei Festival Universitari degli anni ‘60, periodo nel quale questi furono reale luogo di incontro e di formazione delle future personalità del teatro europeo come Jerzy Grotowskij, Tadeusz Kantor, Julian Beck, Peter Stein per citarne solo alcuni.

Nel 1971 arriva il titolo ufficiale, si battezza la Compagnia.

Nel 1980 viene sottoscritta la Convenzione con il Comune di Parma che affida agli artisti la gestione e l’amministrazione dell’edificio Teatro Due di proprietà pubblica e stabilisce il primo esempio in Italia di collaborazione tra il Pubblico e il Privato nel campo del teatro di prosa.

Nel 1983 viene riconosciuto dall’allora Ministero del Turismo e dello Spettacolo come Teatro Stabile di Produzione, “Teatro con finalità pubblica e responsabilità privata”.

Nel 1985 il Comune di Parma approva l’investimento per la ristrutturazione degli spazi del Teatro e nel 1986 affida al Teatro Stabile la realizzazione della stagione di prosa della città.

Nel 2001 nasce – con riconoscimento dello Stato – Fondazione Teatro Due (costituita da Teatro Stabile di Parma, Comune di Parma e Fondazione Monte di Parma, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia) che, oltre al patrimonio artistico del Teatro Stabile di Parma, sviluppa, un’articolata attività produttiva realizzata dall’Ensemble Stabile di attori.

Dal 2015 la Fondazione Teatro Due è Teatro di Rilevante Interesse Culturale.

Nel 2016 arriva il riconoscimento come Ente di Formazione da parte della Regione Emilia – Romagna.

Nel 2017 viene organizzata la prima Stagione Estiva di Fondazione Teatro Due nell’Arena Shakespeare.

X