Ultime settimane di lavoro per gli allievi del corso di alta formazione Casa degli Artisti che, terminata l’esperienza con Yuval Avital e Cristiano Leone, hanno iniziato un laboratorio di due settimane con il Direttore Artistico del Teatro Katona di Budapest Gábor Máté. Il percorso proposto dal regista ungherese, che si avvale del supporto della drammaturga e storica del teatro Tamara Török, è volto all’analisi e alla scoperta dei personaggi di una delle più belle commedie di William Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate con l’obiettivo di ottenere delle riscritture originali di alcune scene partendo dalle esperienze personali degli attori.

Gábor Máté è un attore e regista ungherese, Direttore Artistico del Teatro Katona József Színház di Budapest che dirige dal 2011. Si è laureato alla University of Theatre and Film Arts di Budapest dove è stato docente e dove ha ricoperto l’incarico di vice rettore fino al 2021. Collabora stabilmente come regista con il Gárdonyi Géza Theatre di Eger e con il Centre of Theatre and Arts di Zsámbék.
Tamara Török si è laureata presso il Dipartimento di Italiano e Inglese dell’Università Loránd Eötvös di Budapest e ha studiato drammaturgia presso la University of Theatre and Film Arts. Dal 2003 svolge il ruolo di dramaturg nel Teatro Katona; è traduttrice di opere teatrali dall’inglese e dall’italiano e collabora stabilmente con diverse riviste specializzate. È stata membro della Commissione della prima edizione del progetto Mezz’ore d’autore di Fondazione Teatro Due.

 

Progetto co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna
Approvato con delibera di Giunta Regionale n. 401/2021
Progetto F.S.E. – Asse III – Istruzione e Formazione
Rif. PA 2020 – 15398/RER

X